Asia Tolomei

Asia “la Tenace”: l’Italia del Kayak Juniores si inchina ad una ragazza di Terni

Asia Tolomei ed il Circolo Canottieri Piediluco, sul podio più alto d’Italia.

Qualcuno potrebbe dirmi: “Ti piace vincere facile, eh?!?!“… ebbene si, ma questa vittoria non è solamente un trionfo da ternano, è anche un trionfo da “parente scelto“, nel senso che sono coinvolto emotivamente quando si parlo di Asia Tolomei.

Quando io e suo padre abbiamo “scelto” di essere amici e con il tempo ci siamo trovati e rispettati talmente tanto da far diventare il nostro legame d’amicizia, più che fraterno, non avrei pensato mai che quello scriccioletto della sua bambina, sarebbe diventata una Campionessa di Kayak, oggi proiettata sempre più nel mondo dei grandi, che in parte è già suo, e pronta mentalmente ad ogni tipo di sfida sportiva.

Lo scorso anno, una testata giornalistica ,che non ricordo, la definiva “Asia la Tenace” e di questo possiamo esserne tutti certi, oltre a poterlo riscontrare facilmente dal suo sito personale, www.asiatolomei.it,  che si apre con questa citazione:

Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume,
perché il fiume non è mai lo stesso,
ed egli non è lo stesso uomo.”   
(cit. Eraclito, Pánta rêi)

valorizzata da una sua splendida foto, che non è quella a seguire, ma che descrive anch’essa perfettamente Asia e la sua determinazione nell’inseguire i suoi obbiettivi.

Asia Tolomei
Asia Tolomei

regalo per te

Asia Tolomei, con i suoi occhi vispi ed il suo sorriso quasi timido, a poco più di sedici anni, sa salire nel kayak, stringere tra le mani la sua pagaia ed affrontare le acque più impervie, dettando legge sulle correnti che vorrebbero disarcionarla, fino al punto di percorrere 600 metri in 53″240 e di godersi un distacco di sei secondi, dalla seconda classificata, nel Campionati Italiani di discesa classica, categoria  juniores.

Una discesa di quattro chilometri, percorsa in 11’27″480, fino ad agguantare una vittoria ed un titolo che fa onore a lei ed al Circolo Canottieri Piediluco, che la annovera tra le sue atlete.

Con la vittoria conquistata sul Tevere pochi giorni prima di andare a Valstagna, in Veneto, Asia era stata proclamata Campionessa Regionale e con questo titolo si apprestava ad affrontare le acque del Brenta, conscia delle sue possibilità e di potersela giocare fino alla fine.

Dopo poco più di 11 minuti di discesa, Asia non era più solamente la Campionessa Regionale, bensì era la Campionessa Italiana Juniores di discesa classica in kayak, rendendo orgogliosi di lei: la sua famiglia, il Presidente del Circolo Canottieri Piediluco, Fabrizio Di Patrizi, tutti coloro che seguono questo sport e tifano per lei e, dulcis in fundo, uno zio “fuori dagli schemi”, me.

Asia Tolomei e la Nazionale (Foto della pagina FB di Asia Tolomei)
Asia Tolomei e la Nazionale (Foto della pagina FB di Asia Tolomei)

In questo Blog, avevamo già parlato di Asia Tolomei, perchè già aveva dato prova delle sue ottime potenzialità ed aveva riportato risultati degni di nota, ma lei sta crescendo e con lei stanno crescendo risultati ed aspettative, quindi, seguendo lo spirito “iTerni.it“, è giusto raccontare, a quanti ci leggono, che c’è una piccola donna ternana, che sta facendo bene, sta lavorando con abnegazione e sta portando alto il nome della nostra città, in giro per l’Europa, conquistando medaglie su medaglie; l’ultima proprio ieri, un meritatissimo “Bronzo“.


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.