Cristina Pegoraro e Lorenzo Jovanotti

Dal Conservatorio ternano al mondo intero.

 

Cristina Pegoraro e Lorenzo Jovanotti

Tra musica classica, personalità, impegno sociale ed amore per il territorio: Cristiana Pegoraro.

Guardare un cartellone pubblicitario e rimanere perplessi… Vi è mai successo? E rimanere quasi sbigottiti per l’enorme quantità di cartelloni pubblicitari occupati da un solo evento mondano?

Ecco… a me è successo… più volte… e sempre per uno stesso evento che, fortunatamente, nel corso degli anni si è ripetuto più volte.

Mi sono sempre domandato: “Ma chi sarà?”.


regalo per te

Si, avevo compreso che è una pianista e, tra le righe, avevo già capito che è di Terni, ma non mi sono mai reso veramente conto di chi fosse fino in fondo, fino ad ora.

Io, da cantante locale quale sono, ammetto la mia ignoranza rispetto ad una categoria di musica che, onestamente, non ho mai approfondito, quindi, la soluzione più rapida ed alternativa al dover attendere un nuovo concerto di Cristiana Pegoraro, in zona, è fare una ricerca su Internet.

Apro la pagina del motore di ricerca che uso abitualmente e, non ricordando il nome di questa ragazza, digito: “Pianista ternana”… non faccio in tempo a premere “Invio” che lo schermo del mio computer è invaso da link su link che citano Cristiana Pegoraro e che, data la mole di notizie, potrebbero accavallarsi tra loro e formare una rete a maglie fitte.

Ho pensato: “Ma vuoi vedere che il nome è Cristiana Pegoraro” e, fissando il monitor del mio PC come un “ebbete”, il veder ripetere il nome della mia concittadina, rigo dopo rigo, mi ha fatto sorgere il dubbio di essere l’unico essere umano, sulla Terra, a non conoscerla.

Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)
Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)

Mi sono dovuto far coraggio per aprire il sito personale di Cristiana, perchè avevo cominciato a supporre che non fosse proprio una musicista qualunque…

Clicco sul link del suo sito e… BAAAAM… il sito si apre direttamente sulla sua biografia…

Un tripudio di titoli vinti, scuole, riconoscimenti, eventi, premi, dischi… era realmente imbarazzante… non i suoi risultati… cioè… anche quelli, ma in primis, la mia profonda ignoranza!

Cristiana Pegoraro ha conseguito il diploma al Conservatorio di Terni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore, e potevo aspettarmelo, ma quello che non mi aspettavo era il seguito: prosegue i suoi studi al Mozarteum di Salisburgo, al Hochschule der Künste di Berlino e si perfeziona con Nina Svetlanova alla Manhattan School of Music di New York

Essendo ignorante in materia, come ho anticipato già, non conoscevo nè le scuole citate e tanto meno gli insegnati che l’hanno seguita, ma suonava tutto così maestoso che era sempre più evidente che ero davanti ad un’artista di altissimo calibro e non una brava pianista locale.

Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)
Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)

Poi ho letto: “Nel 1989 a Praga le viene assegnato il premio Il Migliore dell’Anno per la Musica Classica “per il naturale talento, la grande personalità, la magistralità del fraseggio e la maturità espressiva”. Il New York Times la definisce “un’artista del più alto calibro” in occasione del suo debutto al Lincoln Center di New York nel 1996.”

La quantità di esibizioni che sono riportate sul suo sito sono realmente imbarazzanti:

Lincoln Center, Carnegie Hall, Nazioni Unite e Museo Guggenheim – New York, Opera House – Sydney, Festspielhaus – Salisburgo, Musikverein – Vienna, Royal College of Music – Londra, Centro Cultural de Belem – Lisbona, Auditorium Parco della Musica, Casa del Jazz – Roma, Amici del Loggione del Teatro alla Scala, Serate Musicali – Milano, Teatro Municipale – San Paolo, Teatro Municipale – Rio de Janeiro, Teatro dell’Opera – Manaus, Spring Festival di Budapest, Umbria Jazz Winter, Sorrento Jazz Festival, Festival di S. Pietroburgo, Festival di Edimburgo, Klavierfestival Ruhr – Germania, Shabyt Festival di Astana – Kazakistan, 2005 World Expo di Aichi – Giappone e 2008 World Expo di Saragozza – Spagna

E’ la prima donna al mondo che riesce a tenere concerti di Musica Classica in Bahrain, nello Yemen e in Oman, ma è anche compositrice e considerata una delle migliori interpreti della musica cubana e sudamericana; insomma una personalità vera e propria.

Cristiana però, oltre ad esibirsi per le più alte cariche istituzionali e diplomatiche nel mondo, è anche impegnata nel sociale, sostenendo tantissime associazioni, come Amnesty International o l’Unicef.

Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)
Cristiana Pegoraro (foto dal suo sito ufficiale)

A quanti fossero curiosi di sapere chi è Cristiana Pegoraro, curiosi di sapere che grande eccellenza ternana abbiamo in giro per il mondo, consiglio di visitare il suo sito, nel quale ho letto una cosa che mi ha fatto veramente felice:

È testimonial per la campagna di turismo dell’Umbria nel mondo. Dal 2011 è Direttore Artistico di Narnia Arts Academy (www.narniaartsacademy.com) e Narnia Festival (www.narniafestival.it). Nel 2014 Narnia Arts Academy e Narnia Festival hanno ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica.“… a dimostrazione che il nostro territorio, oltre a sfornare talenti di varia caratura, merita di veder crescere l’interesse turistico che, parzialmente, è già presente e, con consapevolezza, l’Umbria dovrebbe scommettere proprio su di se, regalandosi un futuro radioso come meta turistica per 365 giorni l’anno… siamo il “Cuore verde d’Italia” e non è assolutamente poco.

 

 

 


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.