Francesco Allegretti ed il “Migliore in Campo” di Bisceglie vs Ternana

Primo tempo
Fasi prettamente di studio all’inizio del match anche perché bisogna saggiare l’attacco avversario in un campo dal terreno piuttosto irregolare nonostante il manto verde nasconda soltanto numerosi avvallamenti.

Come dice RZ in diretta la palla sembra ‘magica’.

All’ 11mo  grande occasione per CF17 che chiude con un bel diagonale di sinistro un interessante triangolo di gioco.Intanto Riccardone Zampagna che ascoltiamo in TV ci regala altri spunti tecnici : oggi non si parte dal basso visto il campo infame; Falletti verrà addirittura triplicato e si dovrà spostare dal centro del campo alla fascia; Raicevic deve stare pronto sulle ribattute del portiere. Lo stesso rischia di segnare al 16mo ed una grande risposta di Spurio che devia in angolo gli nega la gioia del goal.

Grande occasione al 17mo per i nero blu casalinghi che dopo una serie di ribattute concludono alto.

Continuo il trattamento ruvido dei difensori del Bisceglie sugli avanti rossoverdi.

Verso la mezz’ora, esattamente al 29mo, capolavoro di Marino Defender Defendi che cambia marcia sulla sua fascia, brucia l’avversario diretto in maniera clamorosa ed in piena corsa riesce a pennellare un cross teso diretto sulla testa di Fabrizio Paghera che gira ed insacca.

Goal da manuale del calcio.Migliore in campo del primo tempo rossoverde, Fabrizio Paghera con una prestazione eccellente sia sul piano tecnico-tattico, prezioso in fase di copertura come in quella di ripartenza, e abile bel fraseggio in appoggio spesso dell’ azione di Falletti e degli esterni. Prestazione poi ancora più impreziosita dal goal sullo splendido cross di capitan Defendi !

Secondo tempo
Subito vicino al raddoppio le Fere ancora con Paghera che calcia il classico rigore in movimento ma Vona si immola e ci mette il piedone per respingere la conclusione.

Al 62mo Ternana vicinissima al goal con Peralta che manca il raddoppio per un nulla.

Un minuto dopo giallo per Suagher e primo cambio rossoverde con l’ingresso in campo di Salzano per Peralta. 

Non ci sono sussulti particolari e l’orologio scorre in avanti fino al 75mo quando un pur timido Bisceglie si affaccia davanti a Iannarilli.

Segue il giallo a Paghera e soprattutto al 78mo il raddoppio per le Fere con un generoso Suagher che si ritrova al posto giusto davanti a Spurio e ribatte in porta un rimpallo.

Fuori subito dopo il goal del 2-0 sia Falletti che Paghera per Torromino e Damian a cui seguirà all’ 83mo un altro doppio cambio ovvero Laverone per Defendi e Russo per Alessandro Celli e subito dopo arriva l’1-2 del Bisceglie in seguito ad un clamoroso errore di Kontek che lascia il pallone senza rinviarlo sul piede di Cecconi il quale ne approfitta quasi incredulo per appoggiare in rete un goal facile facile.

La Ternana gioca questo finale un po’ in difficoltà in avanti dove rimane sostanzialmente solo uno stanco Raicevic non supportato adeguatamente da Torromino e dallo affaticato Furlan.

I cambi infatti Hanno avvicendato soprattutto centrocampo e difesa.Migliore in campo del secondo tempo Emanuele Suagher !Forza Fere ! 


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.