Il Countdown è agli sgoccioli: Ternana vs Vibonese 1-0

“Penso che oggi siamo stati una squadra matura, che sapeva quello che voleva ed ha portato a casa ciò che voleva, soprattutto in questa fase della stagione. Però non possiamo rilassarci: mercoledì si torna in campo”.

Questo il riassunto di Paghera che descrive una partita sinonimo della pragmaticità, probabilmente richiesta da Mr. Lucarelli e di certo messa in campo dalle Fere.

Molte partite in calendario, in pochissimi giorni, per la squadra rossoverde che, con l’impegno giusto, ha liquidato una pratica scomoda ed essenziale al contempo.

La cavalcata che sta portando avanti la Ternana , oltre a far godere il popolo rossoverde, riesce a far perdonare tutti gli anni di LegaPro fatti dalle Fere, dopo l’arrivo del Presidente Bandecchi che, con la sua presenza anche nel sociale, ha già dimostrato la sua passione per questa città.

Devo ammettere che, nonostante la sofferenza vissuta da noi tifosi, in questi anni di Serie C, la gioia vissuta per quel 2-3, conquistato a Perugia, è valso tutta l’agonia vissuto negli anni a seguire, soprattutto perché siamo ad un passo da una promozione, conquistata in modo autorevole e da incorniciare.

Detto ciò, merito a Partipilo, che ha segnato un gol da vero professionista, ed a tutta la squadra, sperando che le prossime partite possano raccontare di una “Cavalcata” veramente trionfale, per questa squadra che merita tutto l’amore del popolo rossoverde.

Le Pagelle di Corridore:

IANNARILLI: partita impeccabile con un intervento risolutivo; 7

DEFENDI: pistone inesauribile sulla fascia destra, spinge per 95 minuti; 7

BOBEN: praticamente perfetto, dalla sua parte non passa nessuno; 7

KONTEK: stessa valutazione del compagno di reparto; 7

MAMMARELLA: uno dei migliori, spinge e difende come un ragazzino; 7

PROIETTI: ordinato, copre e imposta con puntualità senza sbavature; 6,5

PALUMBO: esce per un infortunio che sembrava ben più grave: forza Antonio; SV

PARTIPILO: grande prestazione con un goal sensazionale; 7,5

TORROMINO: prova sufficiente, molta voglia qualche volta impreciso; 6

RAICEVIC: ottima prestazione di sostanza, sfiora il goal in un paio di situazioni; 7

FERRANTE: tanto impegno e corsa non sempre preciso; 6

PAGHERA: sostituisce Antonio, gioca una grande gara di sostanza e precisione; 7

DAMIAN: sempre puntuale, non sbaglia nulla; 6,5

PERALTA: prova di grande impegno con buoni spunti; 6,5

CELLI: bentornato Alessandro: ha bisogno di giocare; 6

RUSSO: ogni qual volta viene chiamato in causa risponde sempre presente; 6

LUCARELLI: la grandezza del mister è che non fa sentire nessuno una riserva; 8


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.