La Ternana, su Cusano Italia Tv, batte il Catanzaro e vola in vetta alla classifica del girone C.

Immagino che tutti noi, appassionati di calcio, conserviamo il ricordo di quando, da bambini, vedendo la partita con il nostro papà, nonno o zio e, pur non essendo ancora ferrati in materia, desideravamo vedere la squadra per cui stavamo facendo il tifo, vincere l’incontro avendo il predominio assoluto del campo e facendo un gol dietro l’altro.

A Terni, abbiamo vissuto anni di pure “tribolazioni”: tra campionati di “B” al cardiopalma e risolti, magari, all’ultima giornata, anni che ci hanno visto sconfitti o intere stagioni con risultati tanto altalenanti da farci venire il “mal di mare”.

Una storia fatta di partite raccontate da Radio Galileo, per chi non poteva andare allo stadio od in trasferta, poi trasmesse alla tv e riassunte in “90° Minuto“, per approdare, in questi ultimi anni, sulle “Pay per View“, che hanno fatto assurgere il calcio professionistico, trasmesso via etere, a sport riservato a chi poteva permetterselo.

Ternana Calcio a fine match (Foto presa dalla pagina Facebook Interamna Nahars)

Ieri, 01 Novembre 2020 è stata una giornata storica: il Presidente della Ternana, Stefano Bandecchi, ha riportato il privilegio appannaggio, appannaggio di pochi, nelle mani di tutti i ternani e di tutti i tifosi dei nostri avversari, acquistando i diritti televisivi della sua squadra e trasmettendo il match contro il Catanzaro in chiaro, su Cusano Italia Tv, canale 264 del Digitale terrestre.

Una giornata memorabile, sia per quanto detto sopra, sia perchè l’incontro è stata una vera e propria dimostrazione di supremazia e splendido gioco da parte della Ternana; le Fere hanno dominato la partita per più di 70 minuti dei 93 giocati, segnando ben 5 gol.


regalo per te

Una partita che può essere riassunta egregiamente dalle pagelle stilate da un tifoso d’eccezione, l’Avvocato Riccardo Corridore, che, come sua abitudine, segue sempre la squadra rossoverde ed esprime giudizi competenti ed obbiettivi.

Le Pagelle di Corridore:

IANNARILLI: solo un intervento nel primo tempo dove esce e chiude lo specchio della porta costringendo l’attaccante calabrese a tirare addosso a Mammarella: 6,5

DEFENDI: partita spumeggiante, oramai è un top player nel suo ruolo: 7

BOBEN: rigore a parte dove non ha colpe, partita precisa: 6,5

KONTEK: si fa dribblare sull’azione del rigore per il resto insuperabile: 6

MAMMARELLA: ottima gara, bisogna dare atto a Lucarelli di averlo migliorato nella fase difensiva dove è stato impeccabile: 7

DAMIAN: ha giocato una partita strepitosa sia in copertura che in proiezione offensiva: 7

PALUMBO: imponente, sontuoso, elegante, efficace e trova pure il goal: 8

PARTIPILO: travolgente per almeno un ora, e continua anche a segnare: 7,5

FALLETTI: trova ancora una volta il goal nonostante una partita non eccellente; da un cenno delle sue accelerazioni e per me ancora è al 60%: 6,5

TORROMINO: partita strepitosa, sia davanti che nella fase di copertura dove recupera svariati palloni; unico neo il goal divorato se riesce a trovare confidenza anche con la porta avversaria davvero sarà un valore aggiunto: 7

RAICEVIC: grande partita, un goal sebbene spreca due occasioni in zona goal: se diventerà più cattivo sotto porta diverrà fondamentale: 6,5

FURLAN: non impatta bene la partita: 5

FERRANTE: ha tanta voglia di fare, segna su rigore che ha voluto fermamente battere: 6,5

PAGHERA: entra ed è subito in partita, efficace e pulito negli interventi: 6,5

PERALTA: ogni volta che entra incide e si guadagna anche un rigore: 6,5

SALZANO: buono l’impatto sulla gara; una risorsa: 6

LUCARELLI: grande gioco e grande capacità di gestire lo spogliatoio: la Ternana non giocava così da anni: 8,5

Ora ci aspettano partite importantissime, che, se giocate in modo arrembante e meticoloso, come fatto fin ora, potrebbero regalare un sogno fantastico ai tifosi della Ternana, in un anno molto difficile per tutti.

La Ternana di Lucarelli ci sta facendo immaginare scenari lontani, nel modo migliore, quindi non ci resta che incrociare le dita, inneggiare e sostenere i nostri “gladiatori” e goderci i match che seguiranno, sul 264 del Digitale terrestre.

Grazie Presidente Bandecchi, grazie Mister, grazie ragazzi e grazie a Riccardo Corridore per le sue pagelle.


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.