Sport Terni: un elenco di campioni tra i borghi più belli d’Italia.

Terni e dintorni possono vantare nomi eccellenti.

A quasi dodici mesi di distanza dalla nascita di iterni.it, è normale e  spontaneo fermarsi un momento e riflettere sugli articoli scritti, sulle foto pubblicate e sulle peculiarità che contraddistinguono questo splendido territorio che si chiama Terni.

La cosa che, devo ammettere, è più entusiasmante  è trovarsi di fronte alla realtà che  Terni, ed il territorio circostante, è costituito da un popolo di sportivi, capeggiato da campioni di altissimo livello, che in pochi conoscono.

Ancor più entusiasmante è  vedere e riconoscere la serietà e la modestia che li contraddistingue, notando che non fanno nulla per auto-celebrarsi, anzi, timidamente sorridono, quasi fossero imbarazzati dai loro meriti.

La categoria SPORT è sempre stata presente in questo blog, sin da quando, il sito stesso, era solamente un pensiero nella mia testa.

Era scontato che, in un Blog che aveva ed ha l’ambizione di raccontare delle eccellenze ternane, il primo pensiero è andato al porta bandiera ternano nel Mondo, Danilo Petrucci, che assurge a questo titolo per i palesi risultati raggiunti  e per la risonanza mediatica che il suo sport ha.

Danilo Petrucci podio di Silverstone (Foto di motoblog.it)
Danilo Petrucci podio di Silverstone (Foto di motoblog.it)

regalo per te

La pianificazione della scaletta di lavoro prevedeva che i primi articoli, per la categoria “Sport ternano“, avrebbero avuto come protagonisti: Danilo, appunto, poi  Mirko Giansanti, Paolo e Francesco Pileri ed, ovviamente, Libero Liberati… è palese la volontà di mettere in evidenza la nostra grande tradizione motoristica e motociclistica, più volte iridata.

Sport a Terni, però, è la Ternana prima di ogni altra cosa e quale miglior spunto se non parlare di Riccardo Zampagna, il caparbio ternano che ha vinto su tutte le aspettative e contro l’età stessa, facendo il suo esordio nella massima serie di calcio, ad un’età avanzata rispetto alla media, e folgorando tutti con dei gol capolavoro.

Sotto la Curva Est (foto di www.infoaut.org)
Sotto la Curva Est (foto di www.infoaut.org)

Mentre questi articoli trovavano posto nella mia rubrica, ho cominciato a guardarmi intorno, scoprendo che, in realtà, a Terni e dintorni, vengono praticati decine e decine di sport, con passione e dedizione; sport di cui io non conoscevo nemmeno l’esistenza.

Un esempio: il Triathlon, specialità sportiva che, ad onor del vero, vanta una nutritissima squadra ternana, formata da agguerriti “Iron-men” che, a testa alta, lottano in ogni competizione.

Ampliando il mio raggio d’azione, allontanandomi un pochino dagli sport più “blasonati”, mi sono accostato a sport con meno risonanza mediatica, ma che vengono praticati con la medesima serietà e con una passione, forse, più grande, non essendo remunerati come gli sport più famosi.

Si è aperto, di fronte a me, un panorama magnifico ed, onestamente, mi sono ritrovato più volte “a bocca aperta”… si… proprio come si rimane affascinati quando si vede per la prima volta la Cascata delle Marmore…

La scherma ternana ha già una tradizione, ma scoprire i successi di Alessio Foconi è stato una gradita sorpresa, per esempio; come è stata una piacevolissima emozione venire a conoscenza che Francesco Giorgini si sta facendo “letteralmente” largo nel Rugby nazionale.

Francesco Giorgini
Francesco Giorgini

Emozionante è stato sapere che: Francesco Petrucci, fratello di Danilo, è Campione italiano di Downhill 2016; che Andrea Santafè è arrivato a disputare le finali dei mondiali di Hip Hop, negli Sati Uniti, per la seconda volta; che Luigia Baggetta è una Campionessa del Mondo nel Body Building e che Ilaria Giunchiglia è tre volte Campionessa Italiana di Tiro Dinamico e non solo.

Ilaria Giunchiglia

Scoprire tanti talenti fa pensare che non solo i motori e le moto fanno parte del bagaglio genetico della nostra amatissima Terni, ma che lo sport in genere costituisce un vero e proprio cromosoma imprescindibile dal DNA del ternano D.O.C.G., proprio come traspare dai successi di Asia Tolomei o dall’indomabile spirito degli Steelers.

Terni è, da sempre, conosciuta e ricordata per l’Acciaieria ed, un tempo, come grande polo industriale, ma guardando meglio, tra i vicoli del centro o nelle case più insospettabili, si possono scorgere atleti formidabili, musicisti meravigliosi e professionisti incredibili.

Terni è una meravigliosa meta turistica, non ancora sfruttata, una  vera fucina di personalità di cui vantarsi con orgoglio e, non ultimo, la città di San Valentino, patrono dell’amore… si può chiedere di meglio?

Credo che, noi ternani, possiamo essere fieri del nostro territorio e possiamo esser orgogliosi dei nostri illustri fratelli; poi potremmo, magari, avanzare anche la pretesa, con chi ha voce in capitolo, di voler diventare una vera meta turistica d’élite.


Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.