La Ternana Marathon a N.Y.

Alla Maratona di New York, Terni c’è con i ragazzi della Ternana Marathon!

Da Terni: “In bocca al lupo” Ternana Marathon.

Il cielo è ormai dipinto di tonalità grigiastre sin dalle prime luci dell’alba e l’aria ha cominciato ad essere pungente e di un fresco particolarmente insistente.

Le colline che posso scorgere dalla mia finestra hanno cominciato a mostrare inorgoglite un nuovo manto, come se indossassero un vestito nuovo, che, a differenza di quello verde ed intenso dell’estate, ha delle tonalità più pacate che sembrano condurre gli occhi ad alcune piccole chiazze di giallo.

Penso… penso che il tempo sta trascorrendo e che si sta avvicinando il Natale; sta sopraggiungendo a grandi falcate il tempo degli addobbi, il tempo dei regali, il tempo di vedere gli occhi dei nostri bambini pieni di emozione e di gioia, mentre scartano i doni, il tempo di riunire tutta la famiglia attorno ad un tavolo e spezzare assieme il pane, ma, soprattutto, il tempo di render grazie per tutto quel che si ha ricevuto in questo anno trascorso.

Rifletto su questo ed in una frazione di secondo, con la stessa velocità di quando si accende una lampadina, la mia mente collega i miei ragionamenti alla festa del Ringraziamento americana ed, a seguire, agli Stati Uniti, più precisamente a New York, dove proprio oggi si correrà la famosissima Maratona.

La Marathona di New York, 42.195 metri di percorso che si snoda attraverso i cinque grandi distretti della città, a cui una moltitudine di persone parteciperà con orgoglio, vantandosi poi di aver calcato quel asfalto e di esser entrato, in un certo senso, nella storia, perchè per molti questa gara non è una kermesse, ma una vera sfida da agguantare ed affrontare.

Gianni Morandi ed alcuni ragazzi della Ternana Marathon
Gianni Morandi ed alcuni ragazzi della Ternana Marathon

regalo per te

Ma perchè pensare a questo evento che, personalmente, non so apprezzare fino in fondo, non essendo un corridore? Perchè tra le decine di migliaia di partecipanti, ci saranno di certo anche molti italiani, primo tra tutti Gianni Morandi, abituè di questa gara, ma, soprattutto, perchè so che, di certo, ci sono loro: una nutrita rappresentanza della Ternana Marathon che, indossando i colori rossoverdi, farà del tutto perchè la nostra piccola provincia italiana sia tra le tante stelle che brilleranno oggi in America.

Non so con quali ambizioni sono partiti questi atleti ternani, che come ho già detto in un precedente articolo, stimo immensamente per la tenacia, la caparbietà e la passione che mettono in questo sport, ogni giorno della loro vita, ma sono certo che metteranno tutto l’impegno necessario per arrivare al traguardo, sapendo di aver dato tutto quello che potevano dare, in questa competizione.

La Ternana Marathon a N.Y.
La Ternana Marathon a N.Y.

Sono partiti giovedì, affrontando le numerose ore di aereo che separano il vecchio continente dal nuovo ed il volo Alitalia che li ha portati a destinazione, sembrava un po’ come gli autobus delle squadre di calcio che si incontrano in autostrada, quando si spostano per la trasferta; si perchè, come ci hanno raccontato nei loro messaggi i nostri amici, era un intero volo di atleti che partivano per la famosa maratona.

Non so immaginare l’emozione che potranno provare tra poche ore, quando si troveranno spalla a spalla con atleti ed appassionati provenienti da tutto il mondo, persone tecnicamente preparate e “personaggi” che renderanno di certo pittoresco questo evento, sta di fatto che la loro determinazione ed un pizzico di spinta che verrà dai tanti amici rimasti in Italia che penseranno a loro, saranno il giusto carburante per questa impresa.

Dal canto mio, vedere tra loro amici più o meno presenti nella mia vita, come Tommy Moroni e come Andrea Turrini, mi fa volare con la fantasia e me li fa immaginare già con la inevitabile stanchezza che proveranno, ma con lo “sguardo del drago”  che il ternano sportivo, e non solo, sa tirare fuori nel momento in cui sa di dover dare tutto se stesso.

La Ternana Marathon a N.Y.
La Ternana Marathon a N.Y.

Atleti da ammirare, atleti da rispettare e, magari, da emulare, tanto che sto cominciando anche io a pensare di avvicinarmi a questo sport, ma bisogna anche fare un plauso agli accompagnatori; mogli e mariti che sono partiti, anch’essi alla volta di New York, per accompagnare e sostenere sia il proprio compagno di vita che l’atleta che vive in lui.

L’emozione sarà tanta, ma, sono certo che molti ternani già stanno dedicando il loro pensiero a questi nostri concittadini che si stanno mettendo alla prova e, magari, terminato di leggere questo articolo, gli atleti del Ternana Marathon avranno tutta Terni che li sospingerà, con amore, fino al traguardo.

Andrea Turrini della Ternana Marathon (Foto di Nunzio Foti)
Andrea Turrini della Ternana Marathon (Foto di Nunzio Foti)

Massimo Santafè

Adoro sognare... cerco di vivere la mia vita sognando... tento di fare della mia vita un bel sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cookie Policy - Privacy Policy - Disclaimer

iTerni.it
Cod. Fiscale: SNTMSM73B27H501E

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.